Come ottenere un panning perfetto

Aggiornato il: gen 24

Molti usano il panning senza nemmeno accorgersene semplicemente perché assecondano il loro istinto di riprendere un soggetto che si sta muovendo. In questo articolo daremo finalmente un corpo a questa tecnica suggestiva e impareremo tutto quello che serve per usarla correttamente.



Il panning è una tecnica usata in fotografia per riprendere soggetti in movimento conservando il dinamismo che li caratterizza. Guardate l'immagine qui sopra, un traghetto che solca le acque del Canal Grande a Venezia. Come potrete notare pur essendo in movimento il soggetto appare perfettamente nitido mentre tutto quello che è in background appare mosso, come è possibile? Il fotografo potrà realizzare un'immagine come questa unicamente se muoverà la macchina fotografica nella stessa direzione e alla stessa velocità del soggetto in movimento prescelto.

Andiamo ora a vedere nello specifico i dati tecnici della fotografia sopra citata:

Apertura di diaframma 2.8, tempo di scatto 1/15 di secondo.

Ovviamente, per ottenere la visibilità del movimento è consigliabile usare un tempo al di sotto di 1/60 di secondo. Io consiglio di scattare intorno a 1/25, ma ovviamente questo dipenderà da tanti fattori, come la velocità del soggetto, la luminosità della scena ecc. Consiglio di non tenere il diaframma troppo aperto o troppo chiuso, puntate su un'apertura di diaframma che vi garantisca una discreta profondità di campo, questo perché tutto quello che si trova sullo sfondo dovrà apparire mosso, non sfocato.

Impostata la vostra fotocamera con i parametri di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente aspettate il vostro soggetto posizionando la fotocamera perpendicolarmente rispetto al movimento del soggetto. Mi spiego meglio, nel caso in cui vogliate riprendere una moto in movimento voi sarete in piedi di modo che il corpo macchina inquadri il soggetto desiderato. Tentare il panning di un soggetto che si muove verso di noi sarebbe impossibile, l'unica cosa che otterrete sarà un soggetto mosso. Una volta scelto l'oggetto del vostro interesse premete leggermente il pulsante di scatto della fotocamera dando modo all autofocus continuo di agganciare il soggetto e iniziate a muovere la macchina fotografica in orizzontale stando bene attenti a sincronizzarvi con la velocità del soggetto e premete totalmente il pulsante di scatto solo quando il soggetto e' nella posizione da voi desiderata. Dopo lo scatto continuate a seguire il soggetto per qualche frazione di secondo evitando di interrompere la fluidità del movimento.

Riassumendo quello che abbiamo detto per la riuscita di un buon panning:

  • è indipendente dalla lunghezza focale, quindi potrete sbizzarrirvi con qualsiasi tipo di obiettivo

  • è consigliabile disattivare lo stabilizzatore automatico della macchina fotografica che tenterà automaticamente di compensare i nostri movimenti

  • impostate l'autofocus continuo che vi agevolerà nel tenere a fuoco il soggetto desiderato

  • tenete il tempo di esposizione al di sotto di 1/60, mollate gli ormeggi e provate a scattare intorno a 1/25


#panning #fotografia #comefarefoto #consiglifotografici #comefareilpanning #foto #raw #fotografiaallostatopuro #comescattare #panningcomefare #movimento #fotografareilmovimento #trucchifotografici #consiglidaunprofessionista #professionefotografo

0 visualizzazioni
  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube

© RAW - Shooting Forward by Susanna D'Aliesio - All Rights Reserved - Proudly created with Wix